Belgioioso (Pavia): quindicenne stuprata, riconosciuti i tre presunti aggressori

Pubblicato il 4 Novembre 2010 19:00 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 19:02

Sono stati riconosciuti dalla quindicenne russa, violentata in auto nella notte fra sabato e domenica scorsi a Belgioioso nel Pavese, e da un suo connazionale i tre presunti autori dello stupro.

I tre romeni, di 19, 22 e 23 anni, sono stati fermati dalla polizia: domani la Procura deciderà se tramutare il fermo in arresto. I tre risultano incensurati e sono senza fissa dimora.

I presunti violentatori avrebbero dato un passaggio alla ragazzina e a due suoi connazionali uno dei quali è stato picchiato, mentre l’altro èriuscito a fuggire.