Alpinista precipita per 50 metri mentre scala montagna: salvo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Giugno 2020 14:57 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2020 14:57
I soccorsi all'alpinista precipitato a Belluno mentre scalava una montagna

Alpinista precipita per 50 metri mentre scala montagna: salvo (foto ANSA)

BELLUNO – Un alpinista è caduto per circa 50 metri mentre scalava una montagna a Santa Giustina, in provincia di Belluno.

Intorno alle 10 di questa mattina, domenica 21 giugno, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Passo Forca, dietro il Pizzocco, dove, scalando la Via Mafalda, un alpinista era volato per una cinquantina di metri.

Individuato il punto dell’incidente, l’eliambulanza ha sbarcato con un verricello di 40 metri il tecnico di elisoccorso e successivamente il medico, che hanno prestato le prime cure al rocciatore.

C.P., 50 anni, di Feltre, lamentava dolori a una spalla e aveva sbattuto in altre parti del corpo.

L’elicottero ha poi recuperato il medico e il compagno, per poi imbarcare in una seconda rotazione tecnico di elisoccorso e l’infortunato.

L’uomo, con un probabile politrauma, è stato trasportato all’ospedale di Treviso. (fonte AGI)