Belluno, moto contro pullman: lui muore, la compagna finisce in ospedale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 agosto 2015 17:07 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2015 17:07
Belluno, moto contro pullman: lui muore, la compagna finisce in ospedale

(Foto d’archivio)

BELLUNO – Si è schiantato in moto contro un pullman di linea sulle montagne della Carnia, in Friuli: è morto così un motociclista austriaco di 51 anni. Era in vacanza in Italia insieme alla compagna, anche lei austriaca, 43 anni. La donna è sopravvissuta allo schianto ed è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Bolzano.

Ecco il racconto di quel tragico incidente fatto dal Gazzettino:

“Si è schiantato contro una corriera di linea che stava facendo una manovra per immettersi sulla statale Carnica in direzione Sesto. (…) Il drammatico incidente si è verificato sul Passo Monte Croce Comelico, qualche metro oltre il confine bellunese, in territorio altoatesino. Immediato l’allarme al 118 che ha subito mobilitato l’eliambulanza e la Croce Bianca. (…) Tutta da ricostruire la dinamica, anche se in quel tratto, negli anni scorsi, si era già verificato un incidente analogo, dovuto alla scarsa visibilità che precede il grande parcheggio sulla destra, scendendo verso Sesto, dal quale entrano ed escono decine di mezzi. (…) Da quanto si appreso, la corriera, che fa servizio di linea tra Sesto e Passo Monte Croce Comelico, una volta arrivata in cima avrebbe utilizzato il grande parcheggio per girarsi e tornare verso il centro pusterese. Nel frattempo sopraggiungeva la coppia in moto. L’impatto con il bus sarebbe stato inevitabile; troppo ravvicinato lo spazio per fermarsi. Troppa velocità? Una manovra sbagliata? Saranno i carabinieri a stabilire dinamica e responsabilità dell’ennesimo dramma consumatosi sulle due ruote”.