Benedetto XVI: "Il 2012 sarà l'anno della fede"

Pubblicato il 16 ottobre 2011 9:47 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2011 9:47

CITTA' DEL VATICANO, 16 OTT – ''Ho deciso di indire un 'Anno della Fede', che illustrero' con un'apposita Lettera apostolica. Iniziera' l'11 ottobre 2012, nel 50mo anniversario dell'apertura del Concilio Vaticano II, e terminera' il 24 novembre 2013, solennita' di Cristo Re dell'Universo''.

Lo ha annunciato il Papa nell'omelia alla messa in San Pietro per i nuovi evangelizzatori. ''Sara' un momento di grazia -ha detto il Papa- e di impegno per una sempre piu' piena conversione a Dio, per rafforzare la nostra fede in Lui e per annunciarlo''.

Il Papa, domenica mattina, è entrato in S.Pietro sulla pedana mobile, come annunciato ieri dal Vaticano che ha spiegato come l'utilizzo di quest'ausilio non sia dovuto a una prescrizione medica, ma serva a non far affaticare eccessivamente Benedetto XVI. Il Pontefice che celebrerà la messa per i nuovi evangelizzatori, ha percorso sulla pedana la navata centrale della basilica e fino all'altare coprira' un centinaio di metri. E' la prima volta che Ratzinger usa la pedana gia' utilizzata da Giovanni Paolo II.