Benedetto XVI/ Il Papa ricoverato al Pronto Soccorso di Aosta. Si è fratturato il polso. Il pontefice è stato sottoposto a intervento chirurgico

Pubblicato il 17 Luglio 2009 10:13 | Ultimo aggiornamento: 17 Luglio 2009 13:32

Benedetto XVI si è recato la mattina di venerdì 17 luglio al Pronto Soccorso dell’ospedale di Aosta per sottoporsi ad accertamenti.

Lo riferiscono fonti ospedaliere. Dopo una caduta il Papa ha riportato un trauma al polso destro che si è fratturato.

I medici Manuel Mancini, primario di ortopedia Umberto Parini di Aosta ed Enrico Visetti, primario del reparto di rianimazione, stanno operando la riduzione incruenta sotto anestesia locale della frattura del polso del papa.

Secondo Padre Lombardi, portavoce del Papa, Ratzinger sarebbe scivolato nel bagno del suo chalet di Les Combes: «Prima di andare al pronto soccorso il papa ha celebrato la Messa e ha fatto colazione»  ha riferito il sacerdote.

Ma chi gli sta vicino descrive il Pap come «sorridente, sereno e pronto a scherzare sul “guaio” che gli è capitato. Docile alle indicazioni dei sanitari».

Il papa si trova in una stanza riservata del pronto soccorso, e non dimostra preoccupazione ma, anzi, è sorridente e sereno, e si è anche scusato per il “trambusto” involontariamente provocato. A quanto si apprende, il programma del suo soggiorno valdostano non dovrebbe subire modifiche a causa dell’incidente.

Allo stesso modo non dovrebbe subire modifiche il prossimo appuntamente del calendario dei viaggi apostolici che dovrebbe portare il Papa, dal 26 al 28 settembre, in visita in Repubblica Ceca.