Benevento. Carabiniere Luigi Chiumiento uccide la moglie e si toglie la vita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 giugno 2013 14:36 | Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2013 14:48
Benevento. Carabiniere uccide la moglie e si toglie la vita

Benevento. Carabiniere uccide la moglie e si toglie la vita

NAPOLI – Prima ha ucciso la moglie Raffaella Ranauro, poi si è tolto la vita il 21 giugnoIl protagonista dell’omicidio-suicidio è Luigi Chiumiento, di 46 anni, appuntato scelto dei Carabinieri, originario di San Leucio del Sannio e residente a Benevento. La coppia lascia tre figli.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era in auto, l’ha fermata e ha fatto fuoco all’interno dell’abitacolo.  Poco dopo le 13, con la pistola d’ordinanza, ha sparato alla moglie, Raffaella Ranauro, di 41 anni, che si trovava nell’abitacolo della loro auto. Con la stessa arma si è poi suicidato.