Benevento, moglie uccide marito con una mannaia: “Mi trascurava”

Pubblicato il 29 Ottobre 2009 23:38 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2009 23:38

Delitto a sfondo passionale a Benevento, dove una donna ha ucciso il marito a colpi di mannaia. La vittima è Vittorio Lombardi, 72 anni, mentre la moglie è Paolina Bellucci di 73, che ha confessato il delitto.

L’uomo è stato trovato dalla figlia riverso sul divano della cucina. L’omicidio è avvenuto alla periferia della città campana, sulla strada che conduce a Ponte. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato la signora, in stato confusionale, vicino al cadavere del marito. La donna ha confessato ed è stata arrestata senza alcuna resistenza.

«Mi trascurava da tempo», ha detto la donna. Paolina Bellucci, probabilmente in preda a un raptus di follia, ha sferrato diversi colpi di mannaia sul capo del marito, fracassandogli il cranio. L’uomo, che era seduto sul divano in casa, è morto all’istante.