Benevento, nasconde gravidanza e partorisce in casa: bimbo è grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Settembre 2019 11:33 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2019 11:33
Benevento, nasconde gravidanza e partorisce in casa: bimbo è grave

Una ambulanza (foto ANSA)

BENEVENTO – Ha nascosto la gravidanza fino al parto, senza destare sospetto neppure nella madre che pensava a un banale aumento di peso. Una 30enne originaria di San Martino Valle Claudio è stata portata la notte scorsa al pronto soccorso dell’ospedale Rummo di Benevento, insieme al figlio appena nato.

La donna era in preda a una forte emorragia, il piccolo era in ipotermia e si trova ora nel reparto di terapia intensiva neonatale in prognosi riservata. Le sue condizioni sono gravi perché non avrebbe ricevuto le cure adeguate appena nato, anzi sarebbe stato lasciato sul davanzale di una finestra subito dopo essere venuto alla luce. 

La 30enne era in compagnia della madre a una festa di famiglia in un comune della Valle Caudina, quando è stata colta dalle doglie e non ha voluto andare in ospedale. Nessuno sapeva del suo stato, in famiglia, o almeno è questo che i parenti hanno riferito agli agenti della squadra mobile della questura di Benevento che ora indaga sull’accaduto.

La donna ha dunque partorito in casa dei parenti ma le sue condizioni sono peggiorate per un’emorragia. Madre e figlio giunti in ospedale con un’ambulanza sono stati subito sottoposti alle cure necessarie, ma i medici hanno segnalato la vicenda alla polizia. E sono scattate le indagini. (fonte AGI)