Cronaca Italia

Benzina a caro prezzo, organizzazione ruba carburante da Veneto a Puglia

Benzina a caro prezzo, organizzazione ruba carburante da Veneto a Puglia

Benzina a caro prezzo, organizzazione ruba carburante da Veneto a Puglia

BARI – La benzina è sempre più cara. Il prezzo sale, proprio come l’oro, e i furti di carburante aumentano. Non un fenomeno isolato, ma una vera e propria organizzazione nazionale. E’ un gruppo specializzato in furti di carburante, ai danni di aziende e depositi di gasolio in Puglia, Piemonte, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Campania, quello sgominato dai carabinieri in un’operazione scattata all’alba del 7 gennaio.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani, hanno consentito di far emettere ordinanze di custodia cautelare nei confronti di sei pregiudicati, di Andria (Barletta-Andira-Trani) e Cerignola (Foggia), accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata a compiere furti.

Il gruppo, secondo gli atti d’indagine, operava da circa due anni. A colpire gli investigatori è stata la spregiudicatezza e l’incredibile agilità operativa del sodalizio criminale capace di spostarsi per centinaia di chilometri e di individuare obiettivi multipli o alternativi con la complicità di informatori dislocati sul posto.

 

To Top