Bereguardo (Pavia): bimbo di 8 anni si tuffa nel Ticino e scompare. Nessuna notizia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 luglio 2015 10:34 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2015 10:34
Bereguardo (Pavia): bimbo di 8 anni si tuffa nel Ticino e scompare. Nessuna notizia

Bereguardo (Pavia): bimbo di 8 anni si tuffa nel Ticino e scompare. Nessuna notizia (foto Ansa)

BEREGUARDO (PAVIA) – Un bimbo di soli 8 anni è scomparso nelle acque del Ticino, nel tratto di fiume vicino al Ponte di Barche di Bereguardo (Pavia). Subito sono partite le ricerche da parte dei carabinieri e dei vigili del fuoco (interrotte durante la notte), ma le speranze di ritrovare ancora vivo il piccolo ormai sembrano svanite.

Tutto è accaduto nel giro di pochi secondi, attorno alle 17 del 14 luglio. Il bimbo era con i suoi genitori, una coppia di Vigevano (Pavia), e uno zio: stavano trascorrendo la giornata sulla spiaggia in riva al Ticino. Pochi minuti prima del momento fatale, il padre (che ha 27 anni) e il figlio erano entrati nel fiume per fare un bagno. Mentre stavano uscendo, il bimbo è stato inghiottito da un mulinello che lo ha trascinato sul fondo. Alcune persone che in quel momento si trovavano sulla spiaggia si sono tuffate nel tentativo di recuperarlo, ma non c’è stato nulla da fare.