Bergamo: ragazzo con problemi psichici accoltella una 18enne alla fermata dell’autobus

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 marzo 2018 16:21 | Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2018 16:21
(foto d'archivio Ansa)

(foto d’archivio Ansa)

BERGAMO – Un ragazzo di 25 anni con problemi psichici ha accoltellato una ragazza diciottenne che stava aspettando il pullman per andare a scuola. L’aggressione è avvenuta questa mattina, sabato 3 marzo, intorno alle 7,30, n via Crosia ad Almè, in provincia di Bergamo.

La ragazza subito soccorsa è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e le sue condizioni sono gravi. Dovrà essere operata poiché la lama, un lungo coltello da cucina, è stata affondata con violenza nella schiena lesionando la zona cervicale. Il suo aggressore è un 25 enne con problemi psichici e residente in paese. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri di Zogno poco dopo aver commesso il fatto. L’accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio. Soltanto l’intervento tempestivo dei soccorsi ha infatti evitato la tragedia.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other