Bergamo: avvelena il marito con l’insulina, moglie arrestata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Dicembre 2015 14:47 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2015 14:48
Bergamo: avvelena il marito con l'insulina, moglie arrestata

Bergamo: avvelena il marito con l’insulina, moglie arrestata

BERGAMO – Una quarantenne di Premolo (Bergamo) è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio per aver avvelenato il marito con l’insulina. L’uomo è fuori pericolo e la donna si trova in carcere a Bergamo, arrestata dalla Squadra mobile della questura, su richiesta del pm Laura Cocucci.

La vittima dell’avvelenamento è un quarantaduenne, trasportato nei giorni scorsi all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in ambulanza.

Quando è arrivato al Pronto soccorso non era più cosciente, i medici hanno subito rilevato sintomi piuttosto gravi, disponendo una serie di esami urgenti. Nel giro di poche ore, mentre il paziente era intubato e assistito, le analisi del sangue hanno dato un responso molto sospetto: alta concentrazione di benzodiazepine e di insulina, nonostante il paziente non fosse mai stato in cura per diabete e non avesse mai, comunque, assunto quella sostanza in vita sua. Le indagini hanno consentito di incastrare la moglie.