Bergamo/ Cliente scorda carta di credito nel negozio: commessa la usa per comprarsi un collier di oro e brillanti e altri accessori. Denunciata

Pubblicato il 8 Luglio 2009 19:30 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2009 19:30

Pensava che la fortuna avesse bussato alla sua porta: una cliente entra nel negozio, paga 60 euro, si scorda la carta di credito e lei, una commessa incensurata di 32 anni, la prende in prestito e fa shopping per la bellezza di 2 mila euro. È quanto accaduto sabato in un negozio di intimo di Oriocenter a Bergamo. La commessa si è regalata 1.720 euro di collier di oro e brillanti, 159 euro le ha spese per una borsa di marca e 45,50 euro per un paio di jeans Levi’s corti.

La proprietaria della carta di credito ha ricevuto gli sms relativi agli acquisti e lunedì è andata dai carabinieri di Bergamo per sporgere denuncia. La commessa, una volta scoperta, è stata denunciata per furto, sostituzione di persona e utilizzazione indebita di carta di credito.