Cronaca Italia

Bergamo, don Stefano Manfredi rapinato in casa: “Non guardarci o spariamo”

carabineriBERGAMO – “Non guardarci in faccia altrimenti spariamo”. Due rapinatori hanno detto così a don Stefano Manfredi, il sacerdote di Seriate (Bergamo) rapinato la sera del 13 febbraio in casa sua. I due a volto coperto hanno citofonato e una volta raggiunta la porta dell’uomo l’hanno obbligato a rientrare in casa e farsi consegnare il denaro.

Don Manfredi sta bene anche se è molto turbato: non è infatti il primo episodio. Negli ultimi mesi ha subito un’aggressione e un’altra rapina.

To Top