Cronaca Italia

Bergamo: finto cieco andava a fare shopping, condannato

Bergamo: finto cieco andava a fare shopping, condannatoBERGAMO – Usciva solo da casa, senza l’ausilio di un cane guida e utilizzando l’apposito bastone come sostegno, si muoveva agevolmente sugli autobus, andava da solo in giro anche a fare shopping nei negozi, guardava l’ora dal proprio orologio da polso. Un finto cieco che era riuscito a ingannare l’apposita commissione sanitaria dell’Asl di Bergamo, che lo aveva riconosciuto “cieco totale”, è stato condannato.

L’uomo era finito nel mirino della Guardia di finanza di Bergamo in un’operazione denominata “Omero”. Il gup di Bergamo lo ha condannato a 10 mesi e 20 giorni di reclusione, con pena sospesa. Si tratta di un bergamasco, accusato di truffa aggravata ai danni dell’Inps in quanto “con artifizi e raggiri, nascondeva la sua effettiva condizione di cieco parziale“.

Il giudice ha anche disposto la confisca di 36.500 euro, già oggetto di sequestro preventivo a carico del finto invalido e pari all’importo indebitamente percepito, ottenuto dalla differenza tra l’indennità di cecità parziale e quella non spettante di cecità totale o assoluta.

To Top