Bergamo, Simona Grisa morta dopo caduta da balcone: si indaga per omicidio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Luglio 2014 10:13 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2014 10:13
Bergamo, Simona Grisa morta dopo caduta da balcone: si indaga per omicidio

Bergamo, Simona Grisa morta dopo caduta da balcone: si indaga per omicidio

BERGAMO – Simona Grisa è la donna trovata senza vita nel cortile del suo palazzo in via Carnovali, a Bergamo, il pomeriggio del 15 luglio. L’ipotesi del suicidio, avanzata in un primo momento, è stata subito messa in discussione. La donna, 39 anni, presenta ferite sospette alla schiena e alcuni testimoni avrebbero udito colpi di pistola prima del tonfo della caduta.

Per fare chiarezza su quanto accaduto alla Grisa bisognerà attendere l’esito dell’autopsia, disposta il 16 luglio. I testimoni hanno detto di aver sentito 4 colpi di arma da fuoco prima di udire il tonfo della caduta della donna, ma sul corpo della Grisa gli inquirenti non hanno trovato i segni dei proiettili.

La donna però presentava segni sospetti sulla schiena e l’autopsia dovrà chiarire se sia stata uccisa o se si sia buttata dal balcone volontariamente. L’abitazione è stata posta sotto sequestro dalla polizia.