Cronaca Italia

Bergamo: tragedia dopo una rapina, ucciso barista cinese

carabinieriUn tentativo di rapina finisce in tragedia a Bergamo dove il titolare del bar Carducci è stato ucciso probabilmente da un ladro nella notte tra sabato 24 e domenica 25 luglio. L’uomo, il cinese Zhou Leping, 44 anni, da tempo risiedente a Bregamo regolarmente è stato colpito da una coltellata e poi, candendo a terra si è rotto l’osso del collo.

Era da poco passata la mezzanotte quando al cuni vicini che abitano nel pressi del bar hanno allertato il 113 preoccupati dalle urla che sentivano provenire dalla strada: quando sono giunti sul posto i sanitari del 118 hanno trovato l’uomo in agonia: infatti Zhou Leping è morto durante il tragitto in ambulanza all’ospedale.

Il cinese è stato aggredito davanti al suo bar che probabilmente si accingeva a chiudere. Poprio lì è stato trovato un coltello da cucino, quasi sicuramnete l’arma del delitto che è stata sequestrata dagli inquirenti: squadra mobile, scientifica e magistrato hanno avviato le indagini. Sembra ci sia un testimone che ha assistito alla scela dal terrazzo di casa: ora si dovrà capire se può dare informazioni utili.

To Top