Bergamo, va a letto sbronzo e muore nel sonno per un conato di vomito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Aprile 2015 12:35 | Ultimo aggiornamento: 12 Aprile 2015 12:35
Bergamo, va a letto sbronzo e muore nel sonno per un conato di vomito

Bergamo, va a letto sbronzo e muore nel sonno per un conato di vomito

BERGAMO – Ha avuto un malore dopo una festa ed è morto. Bryan Balderrama Zambrana, boliviano di La Paz residente a Bergamo, aveva 31 anni.

Venerdì sera aveva trascorso la serata a casa sua insieme alla sorella e ad alcuni amici. Sul tardi, forse dopo aver bevuto troppo, scrive L’Eco di Bergamo, è stato accompagnato a letto dalla sorella stessa e si è subito addormentato.

L’indomani la donna, che viveva con lui insieme alla madre, non vedendolo uscire dalla stanza è andata a controllare che non fosse successo nulla e l’ha trovato senza vita. Sembra che il giovane sia morto nel sonno, forse a causa di un conato di vomito.