Bergamo, vermi nella pasta alla mensa delle elementari

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Ottobre 2015 14:46 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2015 14:54
Vermi nella pasta alla mensa scolastica

Vermi nella pasta alla mensa scolastica

BERGAMO – Pastasciutta “condita” con i vermi: è quanto si sono ritrovati nel piatto i bimbi della scuola elementare di Tribulina, frazione di Scanzorosciate (Bergamo). L’episodio risale a martedì, quando in mensa c’erano 40 bambini di terza, quarta e quinta elementare.

A notarli sono state le maestre e alcuni alunni: in almeno quattro piatti di pasta bianca appena servita come primo erano presenti alcuni vermicelli bianchi, puntinati di nero. Sul caso è intervenuta l’Asl, che ha inviato a scuola i propri ispettori per un controllo. A giorni si conosceranno gli esiti.

Ma intanto martedì i piccoli alunni sono rimasti a tavola: “I piatti sono stati subito ritirati e il pranzo è proseguito con il secondo”, si legge in una lettera inviata dal dirigente scolastico ai genitori e alle istituzioni. L’episodio, come era prevedibile, ha creato allarme tra i genitori.

“Tali accadimenti sono inaccettabili e ci auguriamo non debbano mai più ripetersi – conclude la lettera del direttore – a tutela degli studenti e dei docenti in servizio. Mi unisco alla forte preoccupazione dei genitori, dei docenti e delle autorità, e continueremo a vigilare sull’operato della ditta che fornisce il servizio”.