Berlusconi al San Raffaele per una visita dal dottor Zangrillo: è la terza volta in 2 settimane

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 6 Settembre 2021 - 14:02 OLTRE 6 MESI FA
Berlusconi al San Raffaele per una visita dal dottor Zangrillo: è la terza volta in 2 settimane

Berlusconi al San Raffaele per una visita dal dottor Zangrillo: è la terza volta in 2 settimane (Foto d’archivio Ansa)

Silvio Berlusconi di nuovo al San Raffaele per una visita dal dottor Zangrillo. Non si tratta di una visita per gli strascichi del Covid, ma di controlli cardiologici. Fatto sta che Berlusconi si reca nell’ospedale milanese per la seconda volta nelle ultime tre settimane.

Berlusconi di nuovo al San Raffaele da Zangrillo

Silvio Berlusconi è tornato al San Raffaele di Milano questa mattina (lunedì 6 settembre) poco prima delle 10. E’ andato in ospedale per una visita durata circa 15 minuti con il suo medico personale, il dottor Alberto Zangrillo. E’ la terza volta nelle ultime due settimane che il leader di Forza Italia si reca all’ospedale milanese: il 26 agosto è rimasto ricoverato per una notte, mentre mercoledì scorso è rimasto solo poche ore.

Controlli cardiologici per Berlusconi

Silvio Berlusconi non sta andando così spesso in ospedale per monitorare gli strascichi del Covid, come sembrava in un primo momento. Ad agosto aveva trascorso due giorni (il 26 e 27 agosto) al San Raffaele “si era reso necessario – aveva spiegato lo staff – per una valutazione clinica approfondita” a seguito di un lieve problema cardiaco. Mercoledì scorso una nuova visita 1 settembre di rientro dalla Sardegna e anche in quell’occasione il ricovero era durato una manciata di ore.