Berlusconi è in fin di vita? Condizioni di salute aggravate, è al San Raffaele dove ormai entra e esce

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 14 Maggio 2021 9:57 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2021 14:09
Berlusconi è in fin di vita? Condizioni di salute aggravate, è al San Raffaele dove ormai entra e esce

Berlusconi è in fin di vita? Condizioni di salute aggravate, è al San Raffaele dove ormai entra e esce (Foto d’archivio Ansa)

Silvio Berlusconi è in fin di vita? Le condizioni di salute dell’ex presidente del Consiglio si sono aggravate negli ultimi giorni. Attualmente è ricoverato al San Raffaele di Milano, dal quale ultimamente entra ed esce in continuazione.

Ufficialmente è andato in ospedale per curare infezioni post Covid. Strascichi del Coronavirus che possono manifestarsi, a quanto pare, anche a distanza di mesi dall’infezione. 

Berlusconi in fin di vita? Condizioni di salute aggravate

In realtà chi ha visto Berlusconi mentre arrivava al San Raffaele ha descritto una scena straziante. L’ex presidente del Consiglio si sorreggeva alle guardie del corpo, senza le quali non sarebbe stato in grado di entrare nella struttura.

Il Sole 24 Ore oggi scrive che le condizioni di Berlusconi sono andate peggiorando per una probabile infezione intestinale. Una delle conseguenze del Covid? Possibile. Anche se famiglia e ospedale non hanno commentato questa eventualità. Sempre secondo i rumors, Berlusconi starebbe curando gli effetti del Covid, senza specificazioni sul tipo di strascichi sul corpo del Cavaliere. Berlusconi si era ammalato di Coronavirus lo scorso autunno. Allo stato attuale ha 84 anni.

Berlusconi e i rinvii delle udienze per il processo Ruby Ter

Negli ultimi mesi i frequenti ricoveri di Berlusconi, anche solo per check up e day hospital, avevano provocato numerosi rinvii nelle udienze per il processo Ruby Ter. Qualche male lingua aveva ipotizzato che i ricoveri e le visite fossero programmati in base al calendario delle udienze. Invece i problemi di salute di Berlusconi sono reali.