Berlusconi: lettera di minaccia a Bari, indagini Digos

Pubblicato il 31 Marzo 2010 14:13 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2010 14:13

Silvio Berlusconi

Una lettera nella quale si minaccia un attentato al presidente del consiglio dei ministri, Silvio Berlusconi, è giunta oggi, 31 marzo, per posta nella sede di Bari dell’agenzia di stampa Ansa.

Contiene, scritta a mano, la frase “Ci sarà una bomba che scoppierà nell’auto di Berlusconi”, seguita dalla ‘firma’: “Gruppi armati di liberazione”. Busta e foglio sono sono stati acquisiti dalla Digos della Questura di Bari, che ha avviato le indagini.