Cronaca Italia

Bersani, bollettino medico: “Nessun danno neurologico”

bersani

Bersani (LaPresse)

PARMA – Come preannunciato, alle 11 è stato diramato il nuovo bollettino medico sulle condizioni di Pier Luigi Bersani, operato ieri sera, 5 gennaio, per emorragia cerebrale.

Un comunicato incoraggiante, quello dettato dall’ospedale Maggiore di Parma: “Il decorso post-operatorio evolve positivamente, il paziente ha trascorso una notte tranquilla. Parametri stabili e nelle norma. Bersani non presenta deficit neurologici, è intubato, vigile ed ha conversato con i familiari. La prognosi resta riservata come previsto nel decorso di tali operazioni”.

Pier Luigi Bersani si è svegliato dopo l’operazione a cui è stato sottoposto ieri a seguito di un’emorragia cerebrale. Dopo aver ripreso conoscenza, l’ex segretario del Pd ha brevemente incontrato prima la moglie Daniela Ferrari, poi le figlie Elisa e Margherita, nella Rianimazione del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale Maggiore di Parma.

Le ragazze, in particolare, avrebbero riferito al padre dei tantissimi messaggi di affetto e di incoraggiamento rivolti all’ex segretario del Pd da tutta la politica italiana e non solo. Cosa della quale Bersani è stato molto contento.

To Top