Bersani vince le primarie del centrosinistra. Deciderà di allearsi con Casini?

Pubblicato il 3 Dicembre 2012 9:40 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2012 9:41
Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani

ROMA – Pier Luigi Bersani ha vinto le primarie del centrosinistra al ballottaggio contro Matteo Renzi con il 61,1% dei voti. Il segretario del Partito Democratico ha così commentato la vittoria: “Per me e’ una doppia soddisfazione: la prima e’ l’aver creduto fortemente e voluto testardamente le primarie aperte. La seconda per il successo inaspettato in queste proporzioni anche se sono sempre stato tranquillo”.

Renzi nella sua campagna per le primarie aveva rassicurato che in caso di una sua vittoria il Pd si sarebbe presentato da solo alle prossime politiche. Nessuna alleanza. Né con l’Udc, né con Sel.

Bersani invece si è sempre mostrato possibilista ad un’alleanza anche con Pier Ferdinando Casini. Nel dibattito televisivo di mercoledì 28 novembre infatti il segretario del Pd aveva dichiarato:

“Bisogna rivolgersi in modo aperto alle formazioni di centro, moderate, europeiste, democratiche che rifiutano derive populiste, revival con la Lega. Io non voglio far regali a Berlusconi. Ci saranno alleanze? Non so, se c’è una disponibilità programmatica siamo disposti a verificarla. Ci conviene tenere la testa un po’ aperta”

Blitz quotidiano vi chiede: Bersani vince le primarie del centrosinistra. Deciderà di allearsi con Casini?

[SURVEYS 88]