Bianca Marinar Curte scomparsa a Monteforte Irpino: nessuna notizia da 3 giorni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Giugno 2015 10:48 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2015 10:49
Bianca Marinar Curte scomparsa a Monteforte Irpino: nessuna notizia da 3 giorni

Bianca Marinar Curte

AVELLINO – Giorni di angoscia a Monteforte Irpino (Avellino) dove da martedì scorso non si hanno notizie di Bianca Marimar Curte, una 15enne di origini rumene che si è allontanata dall’abitazione familiare senza lasciare traccia. I genitori, dopo avere atteso invano il ritorno della figlia, hanno allertato le forze dell’ordine presentando denuncia. Sembra che la ragazza non sia nuova a gesti simili: già in passato si era allontanata da casa in compagnia di un ragazzo. Pertanto l’allontanamento volontario sembra essere al momento la pista più seguita.

Del caso si è occupata anche la trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”, a cui la famiglia si è rivolta, nella speranza che qualcuno possa aiutarli a ritrovare la ragazza. L’auspicio è che qualche telespettatore possa averla riconosciuta nella foto mostrata durante il programma, dando così indicazioni utili per rintracciarla.

Luigia Meriano per Il Mattino scrive:

Al momento della scomparsa, Bianca, capelli neri, occhi castani, alta 157 centimetri, indossava una maglietta chiara, un paio di jeans scuri e delle scarpe da ginnastica bianche a strisce rosse. Forse un rimprovero mal digerito, un litigio, una difficoltà che Bianca non aveva esternato ad amici e genitori o una fuga d’amore, sono diverse le ragioni che avrebbero potuto spingere l’adolescente ad allontanarsi da casa.

Tra le varie ipotesi anche quella del timore di una bocciatura. Come molti suoi coetanei, infatti, Bianca era in attesa dei risultati degli scrutini scolastici, pertanto potrebbe essere stata anche la paura di deludere i genitori con uno scarso profitto ad averla spinta ad allontarnarsi. Resta da capire se la ragazza si sia allontanata da sola o in compagnia di qualcuno, con la speranza che nessuno l’abbia indotta contro la sua volontà. I genitori, intanto, sperano che sia la stessa Bianca a far avere notizie di sè anche solo con una telefonata rassicurandoli sulle sue condizioni.

Qualunque sia stata la ragione della sua fuga, l’invito è quello di tornare a casa e trovare insieme la soluzione a quanto la preoccupa. Intanto la foto della ragazza è rimbalzata sui social network accompagnata da inviti a fornire informazioni utili per il ritrovamento. Sul caso sono in corso le indagini delle forze dell’ordine.