Bibbiano, anche Ornella Vanoni ha già emesso il verdetto social: “In galera senza processo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Luglio 2019 11:27 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2019 11:27
Bibbiano, Ornella Vanoni su Twitter invoca la galera senza processo

Ornella Vanoni nella foto Ansa

ROMA – Anche Ornella Vanoni è voluta intervenire sul caso di Bibbiano, il paese diventato famoso in questi ultimi giorni a causa dell’inchiesta “Angeli e Demoni” su presunti affidi illegali di minori che sarebbero stati strappati alle famiglie senza motivo. Su Twitter la cantante si è augurata la galera senza processo per gli indagati.

“È mostruoso ciò che è accaduto a #Bibbiano. Questi bambini hanno perso l’infanzia, come tanti ormai nel mondo, e sono rovinati per sempre. Non sono pupazzi che si possono spostare da una famiglia all’altra” scrive Ornella Vanoni, prima di concludere: “Queste persone dovrebbero andare in galera senza processo”.

La vicenda, dato il coinvolgimento di bambini, sembra esser uscita dai binari di una corretta informazione, come la Vanoni in tanti si ergono a giudice inappellabile, ignari di presunzione di innocenza e di un minimo di cautela, spinti da una inguaribile insofferenza per i tempi e i modi di una giustizia che potrebbe anche ribaltare la sommarietà dei giudizi di oggi.

Senza contare il rischio di strumentalizzazione politica visto che un sindaco Pd è stato indagato anche se, per stessa ammissione dei magistrati, con i presunti orrori non c’entra assolutamente nulla. Oggi, per dire, Salvini sarà a Bibbiano, mentre M5S ormai per polemizzare con il Pd gli ha affidato l’attributo infamante quelli di Bibbiano. (fonte Twitter)