Il bidello che misurava la febbre con la mano ora si scusa: “Ho fatto una stupidaggine”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Ottobre 2020 11:29 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2020 11:29
Il bidello che misurava la febbre con la mano ora si scusa: "Ho fatto una stupidaggine£

Il bidello che misurava la febbre con la mano ora si scusa: “Ho fatto una stupidaggine£

Il bidello che misurava la febbre con la mano ora si scusa. Il video ha fatto il giro dei social nei scorsi giorni. Parliamo del video dove si vede un bidello di una scuola del napoletano misurare con la mano la temperatura degli studenti in coda all’entrata.

Il bidello che misurava la febbre con la mano ora si scusa: “Ho fatto una stupidaggine”.

Il preside della scuola, l’istituto Caravaggio di San Gennaro Vesuviano, spiega:

“Sono intervenuto a stigmatizzare il gesto del bidello appena l’ho saputo.

Ovviamente è stata una iniziativa autonoma, del tutto autoreferenziale e priva di logica: la scuola non c’entra niente, il protocollo covid funziona regolarmente e viene applicato in maniera rigorosa”.

Il gesto, spiega ancora il preside, non è collegato alla mancanza di termoscanner all’entrata:

“Ce n’erano due, tutti funzionanti. Non è vero che si è voluto sostituire al termometro, ha commesso un errore e basta”.

Nei confronti dell’uomo sarà aperta un’azione disciplinare: “È la prassi, intanto gli sono state tolte tutte le mansioni”.

Il bidello, intervistato dal Mattino, ora si dice pentito:

“Chiedo scusa a tutti, ho fatto una stupidaggine, mi dispiace davvero moltissimo”.

Il bidello ora ha anche paura di perdere il posto di lavoro: “E se dovessi perdere il posto di lavoro? Spero proprio di no”. (Fonti: YouTube, Il Mattino).