Bimba contesa, rinviato l'affidamento al padre

Pubblicato il 13 Gennaio 2012 2:00 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2012 1:57

ROCCASTRADA (GROSSETO), 12 GEN – E' stata rinviata di una settimana l'esecuzione della sentenza del tribunale tedesco che ha affidato al papa' la figlia, dopo il divorzio dalla moglie che abita a Roccastrada (Grosseto). La decisione e' stata presa su accordo dei due genitori, dopo una lunga mediazione portata avanti dai servizi sociali.

La bambina doveva essere consegnata oggi pomeriggio al padre, che era arrivato appositamente dalla Germania. Per tutto il pomeriggio, pero', la madre non aveva voluto consegnare la piccola. Davanti all'abitazione hanno stazionato una decina di amici della madre che la supportavano. La situazione e' stata monitorata dai carabinieri, che comunque non sono mai dovuti intervenire.

In tarda serata la situazione si e' sbloccata grazie all'accordo tra padre e madre: l'esecuzione della sentenza, e quindi la consegna al padre, e' slittata di una settimana.