Bimba di 2 mesi morta: era stata ricoverata per meningite a Bologna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Febbraio 2015 14:46 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2015 14:46
Bimba di 2 mesi morta: era stata ricoverata per meningite a Bologna

Bimba di 2 mesi morta: era stata ricoverata per meningite a Bologna

BOLOGNA – La bimba di 2 mesi ricoverata per una meningite lo scorso 16 febbraio all’ospedale Sant’Orsola di Bologna è morta dopo 10 giorni di agonia. Le condizioni della piccola erano da subito apparse molto gravi. In un primo momento il pronto soccorso dell’ospedale Maggiore l’aveva rimandata a casa con la diagnosi di influenza, ma la piccola si è aggravata ed è stata ricoverata al Sant’Orsola per una meningite fino al 27 febbraio, quando è morta.

I genitori avevano annunciato che, nel caso in cui la piccola non ce l’avesse fatta, avrebbero sporto denuncia contro il Maggiore per non aver soccorso la bimba e aver sottovalutato il caso. La direzione dell’ospedale aveva precisato, in una nota, che “la valutazione clinica effettuata al pronto soccorso è stata scrupolosa e approfondita”, aggiungendo che

“il quadro clinico della bambina presentava caratteristiche del tutto analoghe ad un banale episodio febbrile di natura gastroenterica o respiratoria, e non vi era alcun segno che facesse sospettare, in quel momento, una patologia così grave come quella resasi evidente in tempi successivi”.