Bimba di un anno soffoca con la pizza: cameriere-infermiere la salvano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 ottobre 2014 14:29 | Ultimo aggiornamento: 14 ottobre 2014 14:29
Gloria e Sara, cameriere-infermiere salvano la bimba che rischiava di soffocare

Gloria Busatto e Sara Battistella

TREVISO – Ha rischiato di morire soffocata con un pezzetto di pizza, sotto gli occhi terrorizzati dei genitori. Fortuna che le due cameriere del ristorante, fresche di laurea in scienze infermieristiche, sono intervenute a soccorrere la loro bambina. La piccola, di appena un anno, è salva.

E’ accaduto al ristorante “Da Pino”, a Treviso. Le due cameriere “speciali” si chiamano Gloria Busatto, di 25 anni e Sara Battistella, di 24. Quando hanno visto la bimba affannarsi, sono corse al tavolo e le hanno praticato le manovre d’emergenza per liberarle le vie respiratorie. Poco dopo è arrivata l’ambulanza: senza di loro la bimba sarebbe morta.

Sara si è laureata ad aprile scorso, Gloria si prepara per novembre. Entrambe sognano un lavoro in ospedale, ma in attesa di tempi migliori sbarcano il lunario servendo i tavoli al ristorante da Pino.