Bimbi dimenticati in auto: in un’ora la temperatura raggiunge i 47 gradi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 maggio 2018 6:44 | Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2018 1:50
Bimbi dimenticati in auto: in un'ora la temperatura raggiunge i 47 gradi

Bimbi dimenticati in auto: in un’ora la temperatura raggiunge i 47 gradi (Foto Ansa)

ROMA  –  Basta un’ora di una giornata estiva perché una auto si trasformi in una trappola mortale per chi vi resta dentro con i finestrini chiusi. Anche se la vettura è parcheggiata all’ombra. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Lo afferma uno studio della Arizona State University pubblicato dalla rivista Temperature.

Il problema dei bimbi dimenticati in auto, che purtroppo si ripresenta periodicamente anche da noi, è particolarmente grave negli Stati Uniti, dove in media 37 bambini l’anno muoiono per l’ipertermia, un problema che si presenta quando la temperatura corporea supera i 40 gradi senza poter dissipare il calore.

Per verificare in quanto tempo si raggiunge questa temperatura nell’abitacolo i ricercatori hanno usato tre tipi diversi di auto, una economica, una di media grandezza e un minivan, misurando l’andamento della temperatura in una giornata estiva, con temperature sui 37 gradi, sia quando erano parcheggiate sotto il sole che all’ombra.

La più veloce a scaldarsi è risultata l’auto economica, ma tutti e tre i veicoli hanno raggiunto una temperatura media di 47 gradi dopo un’ora di parcheggio al sole, e di 37 se all’ombra. “Un bambino di due anni intrappolato nell’auto può raggiungere le condizioni a cui si scatena l’ipertermia in un’ora se questa è parcheggiata al sole, in due se all’ombra – concludono gli autori -. Speriamo che questi risultati possano spingere ad una maggiore prevenzione, con la creazione e l’adozione di sistemi che allertino i genitori se dimenticano i bambini”