Cronaca Italia

Otto bambini intossicati dal cloro nella piscina comunale di Lumezzane, nel Bresciano

I sanitari del 118 di Brescia hanno soccorso, nel pomeriggio di venerdì 23 luglio, otto bambini rimasti intossicati dal cloro nella piscina comunale di Lumezzane (Brescia).

I bambini hanno età comprese tra i 3 e i 6 anni, e sono stati portati all’ospedale civile di Brescia. Nessuno di loroè in pericolo di vita. Quando sono stati soccorsi avevano nausee e irritazioni cutanee.

La vasca in cui si trovavano i bambini è  stata posta sotto sequestro e anche le altre sono state chiuse dalla Asl. Per la riapertura di queste ultime dovrà essere presentato un certificato di regolare funzionamento dell’impianto di purificazione.

To Top