Bimbo di 5 anni muore annegato. Caduto in piscina per inseguire il pallone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2014 12:16 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2014 12:16
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

CAGLIARI – È morto rincorrendo un pallone Godpower Amadin, scivolato e annegato in piscina a soli 5 anni. È successo a Calasetta nella provincia di Carbonia-Iglesias. Sotto choc la famiglia, di origine nigeriana e tutta la comunità del paese nella zona del Sulcis. Il padre, Henry, è un custode mentre la madre, Patry, lavora come addetta alle pulizie. Il sindaco di Calasetta, Antonio Vigo, ha definito la tragedia “immane” e ha annunciato che “ci sarà una giornata di lutto cittadino e sarà vietata la musica in segno di rispetto per quanto accaduto”.

Gody, come lo chiamavano tutti gli amici, è caduto in piscina mentre inseguiva il pallone. Sono stati tutti i parenti, non vedendolo, a cercarlo prima di scoprire la tragedia.