Bimbo morto a Foggia, il conducente dell’auto si è presentato in commissariato

Pubblicato il 25 Agosto 2010 18:28 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2010 18:39

Si è presentato spontaneamente nel commissariato di polizia di Manfredonia, il conducente dell’auto che martedì 24 agosto, forse a seguito di una manovra non consentita, ha provocato l’incidente stradale nel quale è morto un bambino di due anni che viaggiava in auto con il fratellino di pochi mesi e i genitori.

Nell’incidente sono rimaste ferite altre cinque persone. L’automobilista è Massimo Figurella, 42 anni di Foggia, operaio alla Fiat di Melfi. Era in auto con moglie e figlio e viaggiava sulla provinciale che collega Foggia a Manfredonia. L’automobilista sarà denunciato quasi certamente per concorso in omicidio colposo e omissione di soccorso.