Cronaca Italia

Sardegna: bimbo spara e ferisce all’occhio amico di 10 anni

Rischia di perdere la vista ad un occhio un bambino di 10 anni raggiunto da un colpo di pallino sparato da un amichetto con una pistola ad aria compressa. Il fatto – come riportano  i quotidiani L’Unione Sarda e La Nuova Sardegna – èaccaduto in una pineta di San Giovanni Suergiu, in provincia di Carbonia-Iglesias, dove i due bambini si trovavano in compagnie delle rispettive famiglie per un pic nic.

Il piccolo è ricoverato dalla serata di domenica 25 luglio nel Reparto Oculistico dell’ospedale civile di Cagliari, dove era giunto nel pomeriggio al Pronto Soccorso. L’arma si trovava in un tavolino, con il colpo in canna e senza sicura. Uno dei bambini l’ha presa e ha cominciato a sparare per esercitarsi a colpire un barattolo ma ha invece ferito l’amichetto che si trovava sulla traiettoria. Ieri sera il piccolo è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per estrarre il proiettile dall’occhio sinistro.

I Carabinieri delle Compagnie di Carbonia e Cagliari stanno svolgendo gli accertamenti per stabilire a chi appartenesse la pistola e chi l’ha lasciata incustodita pur sapendo che c’erano dei bambini in casa.

To Top