Bisignani. D’Alema, Carfagna, Bocchino tra i testimoni ascoltati

Pubblicato il 16 Giugno 2011 11:26 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2011 11:26

NAPOLI – Le ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari per l’uomo d’affari Luigi Bisignani e per il parlamentare del Pdl Alfonso Papa sono l’epilogo di un’attività investigativa caratterizzzata anche da numerose perquisizioni e dall’ascolto di testimoni eccellenti da parte della Procura di Napoli.

Tra le figure di spicco della politica italiana interpellate dai pm ci sono i nomi del ministro delle Pari Opportunità  Mara Carfagna, dell’ex primo ministro e attuale presidente del Copasir Massimo D’Alema, del parlamentare di Futuro e Libertà Italo Bocchino, dell’ex direttore generale della Rai Mauro Masi,  del capo delle relazioni esterne di Finmeccanica Lorenzo Borgogni.