Bologna. A 14 anni ha eroina in tasca: “La fumo col tabacco”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Ottobre 2015 0:13 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2015 0:14
Bologna. A 14 anni ha eroina in tasca: "La fumo col tabacco"

Bologna. A 14 anni ha eroina in tasca: “La fumo col tabacco”Bologna. A 14 anni ha eroina in tasca: “La fumo col tabacco”

BOLOGNA – Ha solo 14 anni e girava per le strade del centro di Bologna con una dose di eroina in tasca. La ragazzina è stata fermata dai carabinieri a piazza Verdi e alla domanda su cosa ci facesse, ha candidamente ammesso che fumava l’eroina insieme al tabacco. Gli agenti hanno così segnalato la ragazzina come assuntrice di droghe alla prefettura e nel corso dei controlli hanno arrestato 3 persone per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti.

Andreina Baccaro sul Corriere di Bologna scrive che la ragazzina, nonostante la giovane età, ha dichiarato di essere una fumatrice di eroina:

“La giovane sarebbe una fumatrice di eroina, nonostante la giovane età, «probabilmente ignara della pericolosità» evidenziano i carabinieri. La quattordicenne è stata segnalata alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

Sempre nella giornata di mercoledì, invece, nel parco della Montagnola, a seguito di segnalazioni arrivate per la presenza di un giro di spaccio nell’area circostante l’asilo Betti Giaccaglia, tre persone sono state arrestate.

Un 29enne nato in Senegal e un 20enne nato in Guinea-Bissau, sono stati trovati in possesso rispettivamente di 11 grammi tra hashish e marijuana e di un coltello a serramanico che il 20enne nascondeva negli slip, oltre ad altri 12 grammi di marijuana. I due ragazzi sono ospitati entrambi in due comunità per profughi e in attesa di asilo politico. Gli uomini sono in attesa di convalida dell’arresto”.