Bologna, 60 bimbi di tre scuole col mal di pancia dopo il pranzo a mensa

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Ottobre 2019 19:52 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2019 19:52
Bologna, 60 bimbi di tre scuole col mal di pancia dopo il pranzo a mensa

Una mensa scolastica (Foto d’archivio)

BOLOGNA – Circa sessanta bimbi col mal di pancia dopo aver consumato il pranzo alla mensa scolastica. Accade in tre scuole elementari di Argelato e Funo, nella città metropolitana di Bologna. I piccoli si sono sentiti male all’improvviso dopo aver mangiato il pasto del giorno: pasta e fagioli, insalata e formaggio. 

Quasi tutti gli alunni hanno accusato diffusi malesseri, tipici di una intossicazione alimentare come nausea, mal di pancia, vomito, e diarrea. Qualcuno è stato portato all’ospedale per precauzione. I bimbi più colpiti sono stati visitati e dimessi dal Pronto Soccorso del Bentivoglio.

Le autorità scolastiche hanno quindi avvertito l’amministrazione comunale e nelle scuole sono intervenuti 118, Asl e carabinieri del Nas, per prelevare campioni del cibo, preparato da un’unica ditta che ha vinto l’appalto per la preparazione di pasti in tutti e tre i plessi scolastici.

Il sospetto è che possa essersi trattato di una intossicazione alimentare di massa causata da qualche cibo avariato usato in fase di preparazione ma non è escluso che all’origine di tutto possa esserci un virus intestinale. La mensa infatti fornisce ogni giorno un migliaio di pasti ma solo una sessantina piccoli hanno accusato malori. Sui campioni saranno svolte le opportune analisi.

Fonte: