Bologna. Incidente nel cantiere della Variante di Valico: è grave

Pubblicato il 28 Gennaio 2012 20:02 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2012 21:01

BOLOGNA – Un operaio di 50 anni e' rimasto seriamente ferito in un incidente sul lavoro avvenuto nel pomeriggio in uno dei cantieri della Variante di Valico dell' A/1 appenninica, nel territorio di Castiglione dei Pepoli, sulla montagna bolognese.

Dalle prime informazioni, l'uomo avrebbe riportato alcune gravi fratture dopo uno schiacciamento, mentre lavorava all'interno della galleria Sparvo. Soccorso con l'elicottero del 118, e' stato trasportato all'ospedale Maggiore di Bologna, dove e' stato ricoverato in rianimazione. Per i rilievi sono intervenuti carabinieri e tecnici dell'Ausl7.

L'operaio ferito e' R.T. della provincia di Viterbo, dipendente di una ditta incaricata di lavori nella galleria. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, lavorava nelle vicinanze della fresa impiegata nello scavo, quando un macchinario e' uscito fuori sede e, colpendolo, gli ha fratturato la gamba destra. Ha perso molto sangue ed e' in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.