Bologna, incidente sulla tangenziale: morto vigile del fuoco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Agosto 2020 14:43 | Ultimo aggiornamento: 13 Agosto 2020 14:43
Bologna, incidente in tangenziale (foto Ansa)

Bologna, incidente sulla tangenziale: morto vigile del fuoco (foto Ansa)

Un vigile del fuoco di 56 anni è morto in un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla tangenziale di Bologna, all’altezza dell’uscita 5 Lame e in direzione Casalecchio di Reno.

La vittima, Luca Fini, pompiere al Comando Vigili del Fuoco di Bologna in quel momento fuori servizio, viaggiava su una Fiat Panda.

Fiat Panda tamponata da un mezzo pesante e che poi è finita addosso alla vettura che la precedeva, restando schiacciata.

Il tamponamento a catena, secondo la prima ricostruzione, sarebbe stato innescato dal camion, il cui conducente si sarebbe accorto troppo tardi di alcuni rallentamenti in atto a causa di ostacoli sulla carreggiata.

Racconta il Resto del Carlino:

“Da una prima ricostruzioni, pare che le auto che stavano procedendo in autostrada abbiamo improvvisamente rallentato, forse a causa di alcuni cartoni presenti sulla carreggiata.

Un camion – targa italiane e autista di origine albanese – non ha frenato in tempo, tamponando violentemente la Fiat Panda. L’urto è così violento che la Panda ha sua volta colpito l’auto che la precedeva, una Mini, e anche così con una terza vettura, un’Audi.

La Panda di Luca Fini è così finita stritolata tra i due mezzi ed è toccato proprio ai suoi colleghi pompieri estrarlo dall’abitacolo distrutto dell’auto”.

Oltre alla vittima che era sull’utilitaria, sono rimasti feriti gli occupanti delle altre due vetture coinvolte.

L’autista del camion, di origine albanese, è rimasto illeso.

L’incidente ha anche provocato lunghe code sulla tangenziale. Sul posto sono intervenuti 118, Vigili del Fuoco e Polizia Stradale. (Fonte: Ansa).