Bologna: pakistano denunciato per molestie sul treno ai danni di una 18enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 maggio 2018 13:35 | Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2018 13:35
Bologna: pakistano denunciato per molestia sul treno ai danni di una 18enne

Bologna: pakistano denunciato per molestia sul treno ai danni di una 18enne

BOLOGNA – Avrebbe molestato una ragazza appena diciottenne che era seduta in treno davanti a lui, allungando le mani e scattandole alcune foto con il cellulare. L’uomo è un 37enne pachistano, incensurato, denunciato per violenza sessuale dai carabinieri di Mezzolara, nel Bolognese. L’aggressione sarebbe avvenuta il 28 aprile su un treno regionale diretto a Budrio ed è stata raccontata ai militari dalla vittima, un’italiana che abita nella zona.

L’uomo si era seduto di fronte a lei nel vagone e l’avrebbe infastidita e toccata poi le avrebbe anche scattato alcune fotografie. Analizzando le immagini riprese dalle videocamere di sorveglianza installate sui treni, i carabinieri hanno identificato il pachistano e, fingendosi pendolari, sabato pomeriggio lo hanno rintracciato a bordo a bordo dello stesso convoglio.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

All’uomo è stato sequestrato lo smartphone dove sono state trovate le foto scattate alla ragazza.