Bologna, protesi all’anca su una bambina di 17 mesi: è la prima volta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2014 15:52 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2014 15:52
Bologna, protesi all'anca su una bambina di 17 mesi: è la prima volta

Il professor Manfrini (Foto Ansa)

BOLOGNA – Una protesi all’anca è stata impiantata all’Istituto Ortopedico Rizzoli a Bologna a una bimba di 17 mesi: è il primo caso nella storia dell’ortopedia di un intervento di questo tipo su un paziente non ancora in grado di camminare.

Aveva una forma rara di tumore osseo. Ora, a 2 anni e mezzo, cammina. “In letteratura scientifica non ci sono casi di impianto di protesi d’anca in pazienti così piccoli, non ancora in grado di camminare” spiega l’ortopedico l’ha seguita, Marco Manfrini.