Bologna, pupazzo Berlusconi al rogo: esposto Pdl

Pubblicato il 2 Gennaio 2012 18:09 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2012 19:13

BOLOGNA, 2 GEN – Il Pdl di Bologna presentera’ un esposto contro ignoti ai carabinieri di Ozzano dell’Emilia contro gli autori del pupazzo da bruciare in piazza per Capodanno con il volto di Silvio Berlusconi.

Lo ha annunciato Galeazzo Bignami, consigliere regionale del Pdl, che firmera’ la denuncia insieme al coordinatore del partito di Ozzano e ai tre consiglieri comunali del Pdl.

Dopo le polemiche del Pdl, il Pd di Ozzano (Bologna) replica parlando di uno ”spiacevole episodio, sicuramente discutibile, nelle scelte degli organizzatori”, ma che non voleva ”arrecare offesa alla sensibilita’ comune della cittadinanza, una goliardata che certamente non fa venir meno l’apprezzamento del Pd di Ozzano per l’impegno e il buon lavoro della Pro Loco”.

”Ci ha sconcertato molto – prosegue in una nota – il dispiegamento di forze che il Pdl ha messo in piedi per contrastare questo evento, ci viene da pensare che, evidentemente, siano a corto di argomenti, se utilizzano questi mezzi per attaccare l’Amministrazione e di conseguenza il Partito che la rappresenta. Ribadiamo il sostegno all’Amministrazione comunale, estranea all’accaduto”.