Sorpresa mentre prende il sole al parco insulta i carabinieri: “Cornuti fascisti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Aprile 2020 11:42 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2020 11:42
Sorpresa mentre prende il sole al parco insulta i carabinieri: "Cornuti fascisti"

Sorpresa mentre prende il sole al parco insulta i carabinieri: “Cornuti fascisti” (foto ANSA)

BOLOGNA – Una donna di 34 anni è stata sorpresa dai carabinieri a prendere il sole in topless nel parco storico di Monte Sole, nel bolognese.

E’ accaduto domenica 26 aprile.

Alla vista della pattuglia impegnata nei controlli che interessano anche aree verdi isolate, la donna si sarebbe rivestita rapidamente. 

Ma quando i carabinieri le hanno fatto notare che l’abbronzatura non rientrava tra le situazioni di necessità per giustificare uno spostamento all’interno dello stesso comune, e che sebbene fosse da sola aveva comunque infranto una regola che tutti devono rispettare, sarebbe andata su tutte le furie insultando i militari.

Tra gli insulti che avrebbe rivolto ai militari, la 34enne si sarebbe lasciata sfuggire anche “cornuti fascisti”.

Così oltre alla multa da 300 euro, la donna è stata anche denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale.

Coronavirus, i controlli delle forze dell’ordine

Nella giornata del 26 aprile, sono state 241.968 le persone sottoposte a controllo, secondo il sito del Ministero degli Interni.

Di queste poco più di 8mila hanno ricevuto una sanzione amministrativa a causa dell’inosservanza alle norme stabilite dai Dpcm governativi.

Inoltre, gli agenti di polizia hanno attenzionato 73.624 imprese.

Sono 127 le attività e gli esercizi commerciali sanzionati.

Nei confronti di 5 aziende è stata anche disposta la chiusura momentanea. (fonte ANSA)