Bologna, trasfusione sbagliata: grave paziente di 45 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Settembre 2015 21:29 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2015 21:29
Bologna, trasfusione sbagliata: grave paziente di 45 anni

Foto d’archivio

BOLOGNA – Nella mattinata di venerdì, all’ospedale Maggiore di Bologna, nel corso di un intervento chirurgico a un paziente di 45 anni sono state trasfuse erroneamente due sacche di sangue di gruppo non corrispondente al suo. Al momento le sue condizioni sono critiche.

A dare la notizia è l’Ausl di Bologna che informa di aver aperto un’indagine interna per verificare quanto accaduto. “Immediati trattamenti del caso: le condizioni del paziente – si legge nella nota – al momento, sono critiche. L’Azienda ha aperto una indagine interna per verificare quanto accaduto ha segnalato il caso alla Procura della Repubblica”.