Bologna/ Una ragazza russa rapisce un bambino di soli 4 giorni. La ritrovano in un fast food dopo poche ore

Pubblicato il 6 Luglio 2009 11:03 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2009 11:08

È durato poco il rapimento del piccolo romeno, di soli 4 giorni, avvenuto a Bologna. La diciassettenne russa che lo ha portato via ai genitori è stata rintracciata dopo ore di ricerche seduta al tavolino di un fast food in via Stalingrado.

Per un giorno intero la ragazza, con problemi psichici già noti ai servizi sociali, aveva pedinato la coppia con il neonato. Dopo averli incontrati nel centro cittadino, li ha seguiti in autobus, ha scoperto dove abitavano e si è intrufolata nella loro abitazione a notte fonda. Il bambino è stato subito restituito alla madre e al padre.