Bolotana (Nuoro), resta vedova e l’Inps le riduce la pensione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2014 22:23 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2014 22:27
Bolotana (Nuoro), resta vedova e l'Inps le riduce la pensione

Bolotana (Nuoro), resta vedova e l’Inps le riduce la pensione

BOLOTANA (NUORO) – Resta vedova e l‘Inps le riduce la pensione. E’ successo ad una donna sarda di 88 anni di Bolotana (Nuoro). Lo scorso giugno le è morto il marito, lei ha presentato all’Istituto di previdenza di Nuoro la richiesta per ottenere la pensione di reversibilità, ma si è trovata la pensione diminuita. L’Inps le ha tagliato 62 euro su 500 di pensione che prendeva, più del 10%.

La figlia della donna ha spiegato alla Nuova Sardegna: 

“Quando era vivo mio padre mia madre prendeva 499 euro della sua pensione Ir di coltivatrice diretta. Ora, con il cumulo della pensione di reversibilità, ne prende 437”.

L’importo, insomma, anziché aumentare è diminuito.

“Abbiamo chiesto spiegazioni all’Inps, ma ci è stato risposto che, in base ai conteggi e ai contributi versati da mia madre e da mio padre, che pure lui prendeva una pensione di coltivatore diretto, l’importo risultava così. A questo punto abbiamo chiesto all’Inps di poter ritirare la domanda di reversibilità e di ripristinare la vecchia pensione di mia madre, ma ci è stato risposto che l’operazione non era possibile perché, una volta erogata la nuova pensione, non si può tornare indietro”.