Bolzano, accoltella la compagna in strada: tenta la fuga, bloccato dai passanti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 marzo 2019 13:05 | Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2019 13:05

Bolzano, accoltella la compagna in strada: tenta la fuga, bloccato dai passanti

BOLZANO – Ha accoltellato la compagna di 29 anni in strada e davanti alla figlioletta di pochi mesi al culmine di una violenta lite. E’ accaduto la mattina del 1° marzo a Bolzano, dove i passanti che hanno visto la scena sono corsi in aiuto della vittima e hanno bloccato l’aggressore che tentava di fuggire. La donna, una albanese, è stata ricoverata in gravi condizioni in ospedale.

Secondo quanto riferito dall’Ansa, la donna di 29 anni e il compagno di 41 anni, entrambi di origine albanese, hanno iniziato una discussione in via Claudia Augusta. Al culmine della lite e incurante della presenza della figlia di pochi mesi, l’uomo ha estratto il coltello e ha colpito la donna.

Alcuni testimoni che hanno assistito alla scena hanno subito soccorso la donna, mentre altri passanti hanno bloccato l’uomo che tentava di fuggire e l’hanno consegnato alle forze dell’ordine che erano state allertate. La vittima è stata ricoverata all’ospedale di Bolzano e sottoposta a un intervento chirurgico: le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita. Sul caso la Procura ha aperto una indagine.

Fonte Ansa