Bolzano, ex isola felice: minigang scatenate

Pubblicato il 25 Marzo 2009 12:14 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2009 19:01

Chi l’avrebbe mai detto? Il centro di Bolzano, città ultrasicura e a prova di disordine, assaltato dalle minigang. Ragazzini di tredici, quattordici anni che assaltano i coetanei, li pestano, anche violentemente e li rapinano del cellulare e dei pochi euro in tasca. La polizia ha bloccato una vera banda di minorenni, una multinazionale con un ragazzo senegalese come capo, un albanese “spalla” ed anche compagni italiani che da qualche tempo assaltavano i coetanei all’uscita di scuola o in luoghi di passaggio e li “ripulivano”.

Gli episodi sono almeno tre negli ultimi giorni ma ci sono precedenti nelle settimane scorse. La notizia scuote il clima rarefatto e tranquillo della città capitale dell’Alto Adige