Cronaca Italia

Bolzano, Gesù bambino calpestato e atti osceni nel presepe: la foto postata su Instagram

presepe-bolzano

La foto della discordia

BOLZANO – Due giovani che compiono atti osceni su uno dei Re Magi e una pecorella e una ragazza che calpesta la statua di Gesù bambino. È l’assurda impresa messa in atto nei giorni scorsi da un gruppo di ragazzi nel presepe allestito come ogni anno in piazza Walther a Bolzano.

Per documentare la loro azione i tre hanno pensato di farsi fotografare da alcuni amici e infine di pubblicare lo scatto su Instagram dove ovviamente ha attirato subito l’attenzione degli utenti.

L’assurdo gesto sarebbe stato compiuto davanti ad altri passanti, a detta degli stessi autori che a corredo dello scatto hanno pensato anche di postare una frase provocatoria che recita: “Ci guardavano male”. L’immagine, con tanto di volti scoperti,  ovviamente è stata condivisa centinaia di volte facendo il giro d’Italia sui social e scatenando soprattutto una valanga di polemiche, critiche e anche insulti all’indirizzo dei protagonisti.

Come ricorda il quotidiano Il Dolomiti, inoltre, i tre potrebbero esporsi a sanzioni penali  visto che la legge  punisce chi offende una confessione religiosa in un luogo pubblico.

To Top